cenonecapodanno.com - cenoni, feste, discoteche, hotel, agriturismi, tutto su come passare il capodanno d'Italia

Capodanno in Veneto in Montagna

Scopri le maggiori offerte per Capodanno in Veneto in montagna, in baite, rifugi, chalet, hotel, appartamenti

Scopri come celebrare l'ultimo dell'anno in Veneto in montagna, tra paesaggi naturali puri ed escursioni, in appartamenti, baite, rifugi, chalet, hotel. Scopri qui di seguito varie nostre proposte.

Scopri anche offerte per Capodanno in Montagna nelle maggiori città di provincia in Veneto:

Per avere maggiori info su offerte in Montagna per Capodanno in Veneto, contattaci tramite il modulo in fondo alla pagina.

La montagna del Veneto si chiama prevalentemente Dolomiti, ma esistono anche le Prealpi. In realtà tre province su quattro sono formate dal territorio prealpino (Vicenza, Verona, Treviso) ma la bellezza sconvolgente delle Dolomiti di Belluno da sola vale la motivazione di scegliere un Capodanno qui. In Capodanno in montagna è uno dei classici preferiti dai turisti: neve, sci, cieli stellati, feste particolari. Scegliere di celebrarlo sulle montagne del Veneto aggiunge emozioni a emozioni, bellezza a bellezza. Qui la montagna non è solo un luogo ma anche protagonista, insieme a voi, della festa.

Perchè passare il capodanno in montagna in Veneto?

Bastano due parole per capire il perché dovreste scegliere le montagne venete per il vostro Capodanno: Cadore e Cortina d’Ampezzo. Sono le località più amate in assoluto, e anche quelle più “sfruttate”, meta del turismo dei VIP e di quello dei curiosi che possono permettersi la spesa. Una vacanza in montagna è per tutti, dalla famigliola con bambini fino al single in cerca di avventura. Il Veneto offre diverse località tra cui scegliere, che potrete valutare anche in base agli eventi che vorrete seguire.

Se non potete permettervi Cortina, nessun problema. I luoghi da visitare e da scegliere come alternativa non mancano. Per chi viaggia in comitiva alla ricerca di forti emozioni, per esempio, nulla è meglio delle zone del “prosecco” sulle Prealpi trevigiane o le piste da sci (Asiago, Marmolada). Lo sci è perfetto anche per le famiglie che vogliono un Capodanno indimenticabile all’insegna del divertimento e dello sport. Per le coppiette romantiche invece l’ideale sarà un Capodanno in rifugio, oppure una zona panoramica come ad esempio Monte Baldo che domina il Garda, o ancora un soggiorno tutto relax a Recoaro.

Un Capodanno in montagna in Veneto forse non sarà caratterizzato da escursioni (dato che il clima non sempre lo consente) ma offrirà eventi, cerimonie e spettacoli – anche tradizionali – in cornici uniche di panorami da sogno. E inoltre la vicinanza a città affascinanti come Venezia, Verona o Belluno rende due soddisfazioni al prezzo di una.

Che tipo di alloggi e feste per capodanno in montagna in Veneto?

Se sceglierete il Veneto come meta del vostro Capodanno in montagna preparatevi ad un capodanno all’insegna della natura e delle sue bellezze. Non sempre avrete una discoteca a portata di mano o un cenone a ritmo di musica, come si trova facilmente nelle grandi metropoli. Quassù avviene tutto più lentamente, in modo tradizionale, forse con meno “show” ma con molte più emozioni.

Vi consigliamo di puntare sui piccoli paesi di montagna, sulle trattorie vecchio stile, sulle feste di paese o di piazza. Lo stesso per l’alloggio: cercate piuttosto B&B, stanze in affitto, agriturismi, oppure, per chi può permetterselo, l’alloggio in hotel di lusso. Però se amate le comodità potreste puntare sui piccoli alberghi di provincia, sempre pronti a dare il meglio per il turista. Per una vacanza più caratteristica, invece, possono informarsi per un “Capodanno in Rifugio” , abitudine che in montagna è sempre più diffusa e amata.

Dove passare il capodanno in montagna in Veneto?

  • Le province che offrono “più montagna” in Veneto sono: Belluno (Dolomiti), Treviso, Verona e Vicenza (Prealpi).
  • Belluno e il suo panorama di altissime pareti rocciose frastagliate dal tempo è la patria di luoghi come Cortina d’Ampezzo e dunque è una meta classica e amata, per turisti di un certo livello. Certamente Cortina non è per tutti, ma non è nemmeno vietata. Potete venire a visitarla e a viverla anche solo per poche ore, magari proprio la notte di Capodanno per essere parte degli spettacoli proposti.
  • La provincia di Treviso comprende parte del Monte Grappa e soprattutto le cosiddette “Colline del Prosecco” che sorgono tra vigneti di alta quota, attraversate da sentieri naturalistici molto belli ma purtroppo poco segnalati.
  • Nella zona di Vicenza, regalatevi un Capodanno sull’Altopiano di Asiago, non solo per le degustazioni ma anche per le tradizioni secolari di questi piccoli paesi – sette in tutto. Tra le montagne di Vicenza sorge anche il paese termale di Recoaro.
  • In provincia di Verona, prenotate un Capodanno indietro nel tempo tra i Monti Lessini, dove si parla ancora un’antica lingua celtica! Anche le tradizioni sembrano congelate nel passato, cosa che rende un Capodanno qui ancora più intenso. Nel veronese si può anche alloggiare nei pressi del Santuario Madonna della Corona, letteralmente scavato nella parete della montagna e sempre pronto ad accogliere i pellegrini in ogni stagione.

Vedi anche altre offerte per capodanno in Veneto:

CONTATTACI

Inserisci il Codice di sicurezza:
7093
back to top