cenonecapodanno.com - cenoni, feste, discoteche, hotel, agriturismi, tutto su come passare il capodanno d'Italia

Ville e Castelli per Capodanno in Lombardia

Cerca le maggiori location storiche per celebrare il nuovo anno in Lombardia

Scopri le migliori proposte in Ville e Castelli storici per celebrare il tuo veglione di capodanno in Lombardia. Per un evento unico nelle location storiche più belle e suggestive in Lombardia. Vedi alcune proposte in questa pagina.

Scopri anche Offerte per Capodanno in Villa e Castello nelle principali località in Lombardia:

Per avere maggiori informazioni su Ville e Castelli per Capodanno in Lombardia, contattaci tramite il modulo di contatto qui in fondo.

La regione Lombardia è ricca di tanti tesori da scoprire. La sua particolare architettura, l'arte e la cultura che si può apprendere recandosi in una delle innumerevoli città lombarde è davvero moltissima. Per il periodo di Capodanno e natalizio, i musei, le ville storiche e i castelli presenti in Lombardia sono aperti per deliziare la vostra vista e scoprire le bellezze locali.

Quali sono i Castelli in Lombardia?

  • Milano: Primo fra tutti c'è il Castello Sforzesco. Se vi recate in Lombardia per trascorrere il Capodanno a Milano non potete assolutamente perdervelo. Spostatevi poi a Cusago, in provincia di Milano, per ammirare l'affascinante e imponente Castello Visconteo risalente al XIV secolo, poco vicino alla sede del Comune. A Peschiera Borromeo vi è un altro imponente castello da visitare. Si tratta del Castello Borromeo, ben conservato perché attualmente abitato da Conti.
  • Bergamo: Il castello medievale di Malpaga, a Cavernago in provincia di Bergamo, è una meta assolutamente da fare se vi recate in Lombardia per Capodanno. È uno dei castelli più belli e maestosi della regione. Tanti sono gli eventi che vengono organizzati nella struttura, come la tipica Cena Medievale. Spostandovi a Urgnano troverete il Castello Albani. Particolare la rocca e le sale ampie che un tempo erano piene di arredi d'epoca.
  • Brescia: Se andate a Brescia non potete non visitare il magnifico castello Scaligero a Sirmione. Si tratta di una struttura medievale che si affaccia direttamente sulle rive del lago le cui acque scorrono nei fossati. La bellezza di questo castello non è solo all'interno: stupenda la vista dall'alto al lago. A Desenzano del Garda il Castello di Desenzano era anticamente una struttura difensiva eretta nell'anno 1000. Da non perdere il camminamento di gronda. Tanti gli eventi e le mostre che vengono organizzati all'interno.
  • Como: A Como troverete il Castello di Pomerio, a Erba. Il giardino vi accoglierà presso la struttura medievale. Oggi è meta di eventi privati e comunali. Spostandovi a Monguzzo ammirate la bellezza del Castello Feudale. Molto suggestivo, è possibile visitarlo al suo interno solo in eventi eccezionali.
  • Cremona: Da non perdere è il Castello di Pandino, nell'omonima città. Costruito nel 1350, oggi è ben conservato ed ha una gran raccolta di affreschi. Il Castello Mina della Scala a Casteldidone è un gioiello da visitare. Attualmente abitato, è visitabile tramite prenotazione. Al suo interno gli arredi d'epoca sono ben conservati. Un altro castello da visitare in provincia di Cremona è il Castello dei Gonzaga di Ostiano. Al suo interno un fantastico teatro recentemente restaurato.
  • Lecco: Il territorio di Lecco è estremamente ricco di fortezze. Tra queste il Castello di Rossino a Calolzio e il Castello Andreani a Corenno. Quest'ultimo è recentemente diventato Luogo del Cuore del Fai.
  • Lodi: A Sant'Angelo Lodigiano vi è il magnifico Castello Morando Bolognini. Al suo interno sono presenti ben due musei permanenti: dell'agricoltura e del pane. A Lodi, inoltre, è presente il Torrione, anticamente parte integrante del Castello Visconteo e delle sua cinta muraria. È ubicata in viale Dalmazia, vicino alla Porta Regale. Nella sua parte sommitale sventola la bandiera della città.
  • Mantova: A Monzambano vi è il Castellaro Lagusello. Il suo ampio giardino esterno è meta di molti turisti che vogliono trascorrere una piacevole giornata nella natura da cui è possibile ammirare un piccolo lago a forma di cuore che fa parte dell'antico borgo medievale. Se vi spostate a Craviana troverete il castello omonimo. La visita a questa rocca ne vale certamente la pena.
  • Pavia: In provincia di Pavia, più precisamente a Rivanazzano Terme, vi è il Castello di Nazzano. Si tratta di un piccolo castello con un ampio giardino che fa parte di un borgo medievale. Adatto per fare una gita fuori porta immersi nella natura: il luogo vi delizierà con la sua pace e tranquillità.
  • Sondrio: il Castel Masegra e il Castel Grumello sono considerati tra i più importanti della Valtellina. Il Castel Masegra è oggi sede del CAST, museo che racconta le storie della montagna. Mentre Castel Grumello è un castello gemino da cui è possibile ammirare un magnifico panorama.
  • Varese: Il Castello Visconti di San Vito a Somma Lombardo è ben conservato. Gode di ampi spazi, rigogliosi giardini e splendidi affreschi al suo interno, mentre all'esterno vengono spesso allestite bancarelle artigianali. Il Castello longobardo di Cuasso al Monte è oggi un rudere. Tanta, però, la storia che lo ricorda. È possibile ammirarlo esteriormente tramite eventi con guide turistiche.
  • Monza e Brianza: Il Castello di Monguzzo nella Brianza è uno dei più affascinanti presenti in Lombardia. Si tratta di una delle strutture più antiche, data la sua costruzione risalente al X secolo. Un altro castello molto antico da non perdere è il Castello di Brivio in piazza Carlo Frigerio, nelle vicinanza col fiume Adda.

Quali sono le Dimore e Ville storiche in Lombardia?

  • Milano: La città di Milano è ricca di eleganti Dimore Storiche. A Lainate trovate Villa Litta che con la sua distesa verde è meta turistica per chi ama la natura. A Bollate la Villa Arconati è stata arricchita negli anni di piacevoli restauri e arricchita con opere d'arte. A Porta Monforte la Villa Necchi Campiglio è una stupenda dimora storica a pochi passi dal centro di Milano.
  • Bergamo: Da non perdere a Bergamo il Palazzo Agliardi in via Pignolo: tante le opere d'arte al suo interno. Palazzo Moroni è una perla barocca in via Porta Dipinta 12. Tramite un maestoso cortile, accederete all'interno del palazzo per ammirare lo scalone, le ampie sale e opere di pittura lombarda.
  • Brescia: Villa Bettoni è una magnifica dimora storica sul Garda che si trova a Bogliaco, una frazione di Gargnano. Le sue possenti architetture, gli eleganti affreschi e le preziose sculture e opere d’arte presenti al suo interno, hanno fanno sì che questa dimora storica è stata inserita nel prestigioso Registro Italiano delle Dimore Storiche di Eccellenza.
  • Como: Le ville più belle e suggestive della Lombardia si trovano lungo il Lago di Como. Vi è il Complesso degli Artisti a Ossuccio, il Castello di Urio a Carate, la Pliniana a Torno, la Villa Beccaria in Sala Comacina e tantissime altre dimore. Esso permettono, inoltre, il pernottamento per poter godere appieno del lago e delle bellezze naturali in loco.
  • Cremona: Tra le dimore storiche presenti a Cremona e provincia vi è il Palazzo Cattaneo. Uno splendido capolavoro di architettura nobiliare assolutamente da non perdere. Nel cuore di Cremona è presente il Palazzo Calciati Crotti, una dimora settecentesca.
  • Lecco: Una delle ville storiche più suggestive in provincia di Lecco è Villa Monastero. Essa è circondata da un giardino botanico e si affaccia sul fronte lago che da Varenna va fino a Fiumelatte.
  • Lodi: Il Palazzo Mozzanica a Lodi è stata una residenza nobiliare. Si tratta di uno degli edifici storici risalenti al 400 più importanti per la città di Lodi.
  • Pavia: Castello Beccaria a Pieve del Cairo è stata una residenza nobiliare edificato nel XII secolo. Il Palazzo Sanseverino a Vigevano, noto come Rocca Nuova, anticamente ha avuto funzioni militari e difensive ma oggi è residenza nobiliare.
  • Mantova: Tra le dimore storiche presenti a Mantova ricordiamo Corte Mainolda a Castellucchio. Edificio antico a uso nobiliare situato in una zona tranquilla, oggi è un prestigiosa pensione dove è possibile pernottare e assaporare buon cibo locale. L'antico casale d'epoca possiede la certificazione d'Eccellenza come dimora storica.
  • Sondrio: Lo splendido Palazzo Sertoli a Sondrio è considerato come una delle ville storiche più celebri nella Valtellina grazie allo spettacolare salone rococò. A Morbegno si trova Palazzo Malacrida considerato il più bel palazzo veneziano.
  • Varese: Tra le dimore storiche presenti a Varese e provincia ricordiamo il Castello di Jerago, un fortilizio medievale oggi sede per organizzare eventi e matrimoni. Il Castello di Masnago, un'antica fortificazione medievale trasformata in villa nel XV secolo, è ricco di affreschi e una magica vista.
  • Monza e Brianza: La Villa Cusani Traversi Tittoni si trova nella Brianza. Lungo il corso dei secoli ha ospitato personaggi illustri come re Ferdinando IV di Napoli e Umberto I d'Italia.

Perché passare il capodanno in Ville storiche e Castelli in Lombardia?

Trascorrere il Capodanno alla scoperta di Ville storiche e Castelli presenti nella Lombardia significa tornare a casa con una valigia ricca di conoscenza e bellezza. Sarà certamente una vacanza improntata sulla storia e la cultura, ma le tante Dimore e Ville storiche che vi abbiamo descritto sono oggi luoghi dove vengono organizzati tanti eventi culinari oppure sono diventate hotel o pensioni dove pernottare. In questo modo avrete la possibilità di alloggiare in una delle camere dove i nobili d'epoca trascorrevano le loro giornate e sentirvi anche voi un po' regali. La bellezza dei Castelli presenti in Lombardia vi delizierà: il medioevo ha qui una lunga storia da raccontarvi attraverso le mura e le fortificazioni presenti in giro per la regione.

Vedi anche altre offerte in Lombardia per capodanno:

CONTATTACI

Inserisci i numeri che vedi (controllo antispam):
2927
back to top