cenonecapodanno.com - cenoni, feste, discoteche, hotel, agriturismi, tutto su come passare il capodanno d'Italia

Capodanno in Piemonte sul Fiume

Trova le principali offerte di cenone capodanno sul Fiume, hotel, ristoranti, locali per festeggiare il capodanno in Piemonte

Cerca le migliori offerte per festeggiare il tuo ultimo giorno dell'anno sul Fiume in Piemonte con mini crociere o sulla riva. Scopri alcune offerte qui sotto.

Scopri anche offerte per Capodanno sul fiume nelle maggiori località di provincia in Piemonte:

Per avere informazioni aggiuntive su offerte sul fiume per Capodanno in Piemonte, contattaci tramite il modulo in fondo alla pagina.

Se per capodanno sei in cerca di festeggiamenti alternativi per iniziare il nuovo anno, un aperitivo con festa sul battello navigabile, un semplice, ma romantico bicchiere di spumante in riva al fiume o anche una rilassante passeggiata nei borghi medievali piemontesi che si affacciano su grandi fiumi nella splendida regione del Piemonte fa proprio al caso tuo.

Fiumi e laghi del Piemonte offrono bellezze, suggestioni e viste panoramiche mozzafiato che tutto il mondo invidia. I bacini in cui si riversano le acque dei fiumi alpini danno vita a una delle zone più suggestive della nostra nazione.

Insomma, perché lasciarsi sfuggire un’occasione imperdibile per visitare un posto nuovo e passare un Capodanno diverso dal solito in compagnia di parenti e amici.

Perché passare il Capodanno sul fiume in Piemonte?

Torino, il grande capoluogo regionale, è attraversata da ben quattro dei fiumi più grandi e importanti dell’intera nazione. Lungo le sponde dei corsi d’acqua ci sono interessanti parchi fluviali con riserve naturali, aree attrezzate, maneggi e una grande varietà floristica e faunistica.

In fondo chi non muore dalla voglia di tornare dopo le festività natalizie da amici, colleghi e parenti lontani e rispondere alla solita domanda “e tu quest’anno dove hai mangiato?” che invece allo scoccare della mezzanotte, l’ultimo dell’anno era su un battello a festeggiare con gente conosciuta da pochi minuti, un bel calice di prosecco frizzante in mano, balli di gruppo e qualche fuoco d’artificio in lontananza? Oppure in un piccolo rifugio immerso nella natura, a contemplare le stelle, esaudendo desideri e lanciando speranze per l’anno venturo, con il solo suono dello scroscio dell’acqua che scende a cascata e si riversa nel lago Maggiore? O ancora una bella passeggiata e una cena romantica a lume di candela in riva al fiume, scoprendo i segreti di città misteriose e di luoghi nascosti nei piccoli borghi medievali piemontesi? A questo punto la vera domanda dovrebbe essere: perché non passare il Capodanno in Piemonte?

Che tipo di alloggi e feste per Capodanno sul fiume in Piemonte?

A Torino, città turistica per eccellenza, i locali lungo le rive del fiume organizzano eventi, serate disco o concerti con musica dal vivo e propongono specialmente a Capodanno drink all’open bar, aperitivi, cene o pranzi a base di pesce di fiume e la possibilità di alloggiare in qualche b&b convenzionato una volta terminata la serata, tutto compreso.

In alternativa, hotel con vista sul fiume Po, nei paesini di provincia o anche rifugi, piccoli borghi medievali adibiti ad alloggi che si trovano spesso nelle località di montagna, visitabili con una guida turistica o in totale autonomia, soluzione ideale in particolare per le famiglie.

Dove passare il Capodanno sul fiume in Piemonte?

Si sa che il Piemonte è la terra delle acque. Ricca di laghi, e soprattutto una fitta rete di fiumi e torrenti che dalla catena montuosa delle Alpi occidentali si dividono a raggiera per immettersi nei principali corsi d’acqua: Il Po e il Tanaro. Nei pressi di tali località prenotare una vacanza per il primo dell’anno è davvero un’ottima scelta.

Il Po attraversa ben quattro province piemontesi:

  • A Torino il Po scorre maestoso per circa 7 km ed è percorribile in battello, traghetto e perfino con le imbarcazioni a remi, costeggiando l’affascinante borgo medievale del Valentino dove è possibile passeggiare in tranquillità e sostare per un boccone e un caldo vin brulé. In aggiunta, anche un giro nel grande Parco del Valentino, anche conosciuto con il nome del “Parco degli Innamorati” è d’obbligo.
  • Per gli amanti della natura, Cuneo presenta una vasta area geografica completamente immersa nella natura, con parchi naturali e aree protette. Sarebbe l’ideale per un’escursione mattutina il primo dell’anno, ammirando le numerose vie d’acqua, come il Torrente Gesso e il fiume Stura di Demonte, che scendono dalle montagne abbracciando la città di Cuneo, per poi confluire nel Fiume Tanaro principale affluente del grande Po. È consigliabile un vestiario adeguato a un’escursione, caldo e comodo perché soprattutto nei mesi di Dicembre, Gennaio e Febbraio si raggiungono temperature molto basse. A fine escursione, consigliabile è la visita nella città di Cuneo tipica città piemontese elegante e sabauda dove si mangia bene e si respira aria di montagna e risorgimento.
  • Alessandria è una delle località più gettonate, dopo Torino, costeggiata dal fiume Tanaro e Bormida. Alessandria si trova nella pianura alluvionale formata dai due fiumi, vicino al loro punto di confluenza e potrebbe essere un’ottima scelta per un Capodanno alternativo, sia per i numerosi eventi organizzati in città e nelle zone limitrofe, sia per la varietà dell’offerta ricettiva e per l’eccellenza dei suoi prodotti enogastronomici. Un’occasione unica per conoscere anche il Monferrato e le sue bellezze artistiche e naturalistiche. Inoltre, l’ultima notte dell’anno Alessandria è sempre piena di sorprese, di musica e di eventi adatti ad ogni fascia di età ed alle famiglie con bambini.
  • A Ivrea scorre la Dora Baltea e il torrente Orco. È una tra le città più ambite di tutto il Piemonte, principalmente conosciuta per lo storico carnevale. Oltre che per questo, la città in provincia di Torino si caratterizza anche per i numerosi eventi di Capodanno, con i quali si ha la possibilità di passare una ultima notte dell'anno davvero particolare, tutto incluso dal hotel Capodanno ad Ivrea fino al cenone Capodanno ad Ivrea proposto da varie strutture, come il Castello di Pavone. Tra le varie offerte è possibile vedere, in particolare, quelle delle strutture che si trovano in centro città, e che permettono ad amici, famiglie o anche coppie che desiderano semplicemente tranquillità, di trascorrere un Capodanno divertente e diverso dal solito.

Vedi anche altre offerte per capodanno in Piemonte:

publisher

CONTATTACI

Inserisci i numeri che vedi (controllo antispam):
1267
back to top