cenonecapodanno.com - cenoni, feste, discoteche, hotel, agriturismi, tutto su come passare il capodanno d'Italia

Agriturismi per Capodanno in Basilicata

Cerca i migliori Agriturismi per festeggiare il nuovo anno in Basilicata

Trova di seguito le maggiori offerte in Agriturismo per festeggiare il tuo ultimo giorno dell'anno immezzo al verde in Basilicata. Trova varie offerte qui di seguito.

Trova anche Offerte per Capodanno in Agriturismo nelle principali località in Basilicata:

Per avere ulteriori informazioni su Agriturismi per Capodanno in Basilicata, contattaci attraverso il modulo di contatto qui sotto.

La Basilicata è una terra molto legata alle tradizioni, per questo il cenone di Capodanno e il veglione che lo accompagna sono ancora caratterizzati da usanze paesane. Anche nei due capoluoghi, si tende a festeggiare questo giorno in atmosfere semplici e familiari,. Meglio se in strutture di campagna come l’agriturismo. Le proposte sono interessanti:

  • Cenone + pernottamento di una o più notti in agriturismo è l’offerta standard che molte strutture ricettive propongono in questo periodo di festa.
  • Cenone + mezza pensione con pranzi e cene con prodotti tipici + pernottamento di una o più notti in agriturismo come valida alternativa.
  • Il Cenone si può associare anche a visite guidate nel territorio e nelle cittadine vicine, includendo il pernottamento anche fino a dopo Capodanno .

Perchè festeggiare il capodanno in agriturismo in Basilicata?

La Basilicata è il suo paesaggio. Una regione verde, di montagne, di torrenti, di tramonti di fuoco sul mare. Chi la sceglie per le proprie vacanze di Capodanno probabilmente lo fa anche per queste magiche visioni. E cosa è meglio di un agriturismo per ammirare la natura dei posti e sentirsi parte di essa in ogni momento?

L’agriturismo in Basilicata sarà la soluzione più amata dalle famiglie, con la possibilità per i bambini di vivere esperienze uniche con gli animali. Ma è una sistemazione amata anche dalle coppie in cerca di Capodanni alternativi, rilassanti e all’insegna della semplice bellezza delle cose genuine. Raramente i gruppi di amici scelgono un agriturismo, specie in Basilicata dove i centri del divertimento sono concentrati nelle due città maggiori. Può capitare però che comitive di escursionisti trovi piacevole ritrovarsi intorno a un fuoco che profuma di fieno, in una fattoria dei tempi moderni.

Cosa mangiare in Basilicata?

I pranzi di Natale e Capodanno in questa regione hanno regole millenarie ben precise. I menù sono quelli e quelli restano anche se sono ammesse variazioni di tanto in tanto. Si parte con le “pettole” , palline di pasta fritta condite con pomodori, alici o cavolfiore. Si prosegue con la pasta “strascinati” da gustare con il sugo. Per secondo agnello stufato, con verdure, oppure maiale in ricette di ogni tipologia. Come dolci, a parte il panettone, fanno la loro figura le pettole dolci, la torta alla ricotta, i taralli zuccherati e i Chinulidde.

Ma oltre al tipico menù di Capodanno ci sono altre bontà lucane da assaggiare assolutamente in Basilicata. Una su tutte la Crapiata Materana (zuppa di legumi e verdure), oppure il salame Pezzente, il pane cotto aromatizzato. Ma la Basilicata è anche terra di mare, anche se ha pochissima costa. Tra le delizie di pesce da assaggiare, il baccalà e le spigole alla malvasia. Su tutto si beve l’ottimo vino regionale ricavato da vitigni di prestigio. Ma ultimamente sta prendendo piede una buona birra artigianale che specialmente i più giovani amano assaggiare e che rende speciale ogni pasto. Anche il pasto delle feste.

Dove si trovano agriturismi in Basilicata?

Gli agriturismi in Basilicata si trovano ovunque, perché la regione si presta benissimo a questo tipo di struttura di accoglienza. La tradizione, l’anima contadina di questa terra fa sì che le fattorie siano comuni nelle campagne e il far sentire uno straniero benvenuto è un’arte della gente del posto.

Paradossalmente scarseggiano un po’ di strutture agrituristiche proprio le contrade centrali della regione, quelle più ricche di montagne e di boschi. Ma questo solo perché i parchi naturali, nella loro splendida visione selvaggia, sono mantenuti il più possibile liberi dalla presenza umana. La maggior parte degli agriturismisi trova infatti ai margini del territorio regionale. Se ne trovano tanti al confine con la Campania, nella zona del Vulture, e tra il Parco dell’Appennino Lucano e quello del Cilento. Diversi agriturismi si trovano anche a ridosso delle coste, specie nei pressi dei comuni costieri ionici.

Quanto alla divisione territoriale, gli agriturismi sono equamente distribuiti sulle due province: Potenza ne conta qualcuno in più rispetto a Matera, ma nell’insieme garantiscono una buona copertura turistica in entrambi i territori. La zona di Matera vede concentrate queste strutture vicino al capoluogo e poi nei pressi della costa ionica. Nel potentino invece è più facile trovare agriturismi tra i parchi naturali e i confini con la Campania.

Vedi anche altre offerte in Basilicata per capodanno:

CONTATTACI

Inserisci i numeri che vedi (controllo antispam):
2294
back to top