cenonecapodanno.com - cenoni, feste, discoteche, hotel, agriturismi, tutto su come passare il capodanno d'Italia

Capodanno in Valle d'Aosta nei Centri Storici

Trova i maggiori centri storici delle maggiori città per celebrare il nuovo anno in Valle d'Aosta

Cerca di seguito le maggiori offerte per celebrare il tuo veglione di capodanno nei centri storici delle migliori città in Valle d'Aosta. Per cercare le migliori piazze ed i monumenti in Valle d'Aosta. Scopri varie offerte qui sotto.

Vedi anche offerte per Capodanno nei centri storici delle principali località delle province in Valle d'Aosta:

Per avere informazioni aggiuntive su offerte nei centri cittadini per Capodanno in Valle d'Aosta, contattaci attraverso il modulo di contatto qui sotto.

La Valle D'Aosta non è principalmente conosciuta come una regione ricca di città, ma la proposta che può offrire nel periodo delle vacanze natalizie e di Capodanno vi sorprenderà. Potrete trascorrere dei giorni magici nel centro di Aosta, perdendovi tra le vie di origine romana e sostando a uno dei tanti ristoranti con prodotti tipici locali. Oppure potrete soggiornare a Cervinia, Courmayeur e Cogne, godendovi i servizi di una grande città rimanendo comunque immersi nella natura.

Perché passare il Capodanno in centro città in Valle D'Aosta?

Trascorrere qualche giorno di vacanza ad Aosta è un’esperienza affascinante, anche nel periodo di Capodanno. Le strade e le piazze del centro storico si riempiono di piccoli chalet in legno adibiti da artigiani locali che offrono la possibilità di acquistare prodotti enogastronomici tipici e souvenir del luogo. Le luminarie prendono possesso delle facciate dei palazzi e viene installato un albero luminoso in Piazza Chanoux per rendere l’atmosfera ancora più magica. In questo periodo, di solito, i musei e i monumenti adottano orari allungati e potrete visitarli comodamente durante tutto l’arco della giornata. Courmayeur si riempie di coppie e famiglie alla ricerca di una vacanza di lusso. Camminando nelle strade del centro noterete la presenza di molte boutique alla moda che confermano lo standard elevato della città. Il Parco Nazionale del Gran Paradiso attorno a Cogne si ricopre di neve, mostrandosi in tutta la sua bellezza invernale, con molte specie della fauna locale pronte a farsi scoprire.

Che tipo di alloggi e feste per Capodanno in centro città in Valle D'Aosta?

Per una vacanza di Capodanno ad Aosta è preferibile alloggiare in uno dei tanti hotel panoramici o affittare una casa, anche nelle vicinanze delle città. I paesini attorno ad Aosta offrono una grande offerta che vi permette di essere vicinissimi al capoluogo senza rinunciare ai paesaggi mozzafiato delle montagne innevate. Se siete amanti del turismo di alto livello potrete alloggiare in uno degli hotel di lusso nel centro di Cervinia e Courmayeur oppure scegliere uno dei tanti centri termali presenti sul territorio che offrono anche possibilità di pernottamento. Cogne è, invece, il regno degli agriturismi immersi nello spettacolo naturale del Parco Nazionale del Gran Paradiso. Sono numerose anche le proposte per festeggiare l’arrivo del nuovo anno. Molti centri termali organizzano il veglione di Capodanno, abbinando i festeggiamenti con dei percorsi benessere ad hoc, adatti soprattutto a coppie e single. La sera di San Silvestro anche i numerosi ristoranti si tingono a festa offrendo banchetti di prodotti tipici del Capodanno aostano per tutti i gusti e tutte le tasche. Per i più giovani, da non perdere le serate in discoteca e le feste nelle piazze delle città, animate da musica dance. Da non dimenticare, inoltre, le fiaccolate sulla neve. Maestri ed esperti sciatori scenderanno lungo le piste valdostane con le fiaccole in mano per regalarvi uno spettacolo suggestivo che sia benaugurante per l’anno nuovo.

Dove passare il Capodanno in centro città in Valle D'Aosta?

Aosta a Capodanno ha un fascino tutto suo. Iniziate percorrendo la via che parte dall’Arco di Augusto e arriva fino a Porta Praetoria, vero varco d’ingresso del centro città. Potrete ammirare i resti del Teatro Romano, il Criptoportico Forense, la Chiesa Paleocristiana di San Lorenzo, il Museo Archeologico Regionale e il Complesso Monumentale di Sant’Orso, costituito da una chiesa romanica adornata da affreschi e dal chiostro, che risulta essere il vero gioiellino del complesso grazie alle colonne scolpite con scene religiose tratte dal Vecchio e Nuovo Testamento. Spostandovi leggermente al di fuori delle mura romane, potrete anche trovare un’area megalitica di recente ritrovamento (anni ’60) in pieno centro città. A Cervinia potrete associare una vacanza sugli sci a una città ricca di vita che offre tantissimi servizi; rinomati sono i tanti ristoranti che offrono prodotti tipici, per poi concludere il pasto con un bicchierino di distillato locale. Da non perdere anche la statua di uno dei presentatori italiani più famosi di sempre e assiduo frequentatore della città: Mike Bongiorno. A Courmayeur potrete camminare tra Via Roma e Piazzale Monte Bianco, strade frequentate da residenti e turisti, dove botteghe artigianali si alternano a boutique di moda e locali eleganti dove riposarsi e bere una cioccolata calda. Cogne rimane, invece, la seconda città della Valle D'Aosta per interesse storico-artistico. Nel suo centro dovete visitare assolutamente il Castello Reale (che fu residenza dei Re per le battute di caccia), la celebre fontana in ferro e il prato di Sant’Orso, una delle distese di verde cittadino più grandi d’Europa, che sorge sul fianco dell’omonima chiesa. Per questo è solitamente la cittadina preferita dalle famiglie con bambini.

Vedi anche altre offerte per capodanno in Valle d'Aosta:

 

 

 

publisher

CONTATTACI

Inserisci i numeri che vedi (controllo antispam):
8065
back to top